Warning: include(/web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/gallery/content/2007/ajax.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/index.php on line 111

Warning: include(/web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/gallery/content/2007/ajax.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/index.php on line 111

Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/gallery/content/2007/ajax.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php/') in /web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/index.php on line 111

Warning: include(/web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/press/wp-includes/images/ajax.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/index.php on line 114

Warning: include(/web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/press/wp-includes/images/ajax.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/index.php on line 114

Warning: include(): Failed opening '/web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/press/wp-includes/images/ajax.php' for inclusion (include_path='.:/php5.5/lib/php/') in /web/htdocs/www.associazioneilcartello.it/home/index.php on line 114
Il Cartello per la promozione e diffusione delle arti » Blog Archive » Officina dell’Arte: un’impresa impegnativa per Il Cartello
Antiche Fornaci Giorgi - cotto fatto a mano, dal 1735 a Ferentino - sponsor principale Associazione Il Cartello per la promozione e diffusione delle arti


galleria degli artisti frintinu me nn't muri' amo le nuvolette - an award winning empty box Officina dell'arte di Acuto
 

Officina dell’Arte: un’impresa impegnativa per Il Cartello

Posted on marzo 30th, 2012 in Attività by piko!



Dopo quindici anni di intensa attività creativa, l’associazione Il Cartello per la promozione e diffusione delle Arti ha raccolto quanto seminato: ci riferiamo all’affidamento della gestione dell’Officina dell’Arte del Comune di Acuto, al quale con D.D. n.4321 del 23 dicembre 2008 tramite Avviso pubblico e conseguentemente secondo graduatoria è stato concesso dalla Regione Lazio un finanziamento di € 170.000,00, destinato al recupero edilizio dell’ex Mattatoio per ospitare le attività di una Officina per artisti, all’acquisto delle relative attrezzature informatiche e audiovisive e infine alla conseguente gestione.

Quattro cordate di associazioni hanno partecipato alla Gara Pubblica, indetta dal Comune di Acuto nel dicembre del 2010 con scadenza gennaio del 2011. La cordata composta da Il Cartello capofila e dalle due partners InterattivaMente e I Musicanti del Castello si è aggiudicata, sul filo di lana, l’affidamento della gestione con 96/100! Come da progetto, le tre associazioni vedono nell’Officina un centro attrattore e propulsore di attività culturali e artistiche, con politiche promozionali di comunicazione rivolte specificatamente ai giovani, provenienti anche da altre parti d’Italia, in quanto Acuto offre da primavera ad autunno notevoli possibilità d’accoglienza e condizioni climatiche assai favorevoli e ideali per creare e realizzare.

Si vuole ovviamente coinvolgere la popolazione di Acuto, specie quella giovanile, con aperture incondizionate alle aree del disagio, alle persone diversamente abili o in condizioni di deprivazione.

Le politiche promozionali, avviate da poco tempo, per fattori non dipendenti dalle nostre volontà (come la grande nevicata di fine febbraio) consistono in un video lancio, di futura entrata nei circuiti televisivi di emittenti private, nell’apertura di un sito internet (contestuale a quelli delle tre associazioni e del Comune di Acuto), e nella ricerca di feedback e proposte di iniziative dirette da Centri di aggregazione organizzata e non, pubbliche Amministrazioni, luoghi di interesse artistico e culturale come Musei, Biblioteche, Pinacoteche, Gallerie e di istruzione artistica e musicale, Licei Artistici, Accademie, Conservatori, Università con Facoltà a indirizzo artistico e musicale.

E’ prossimo il Concorso per la creazione del logo dell’Officina dell’Arte.
In questa ottica si offre un servizio costante di apertura e di front office mettendo a disposizione gli spazi, le attrezzature e la possibilità di incontro e confronto con professionisti esperti.

Di conseguenza sono a disposizione:

– un punto internet con due postazioni

– corsi di formazione per fonici, tecnici video, montatori, fotografi, attori di teatro, fiber artists e tessitori, grafici e artigiani del materiale di recupero

– è disponibile un attrezzatissimo spazio per la musica con la consulenza tecnica di un esperto in direzione e gestione di sale di registrazione e sale prove

– servizi per le attività video, con particolare attenzione alla video arte, ai cortometraggi con l’assistenza di figure professionali ed artisti in grado di fornire aiuto e consigli per sceneggiature, scenografie, costumi, colonne sonore

– servizi di consulenza per cataloghi e video, per avviare attività, per realizzare eventi e mostre personali

– artisti in rete: è un servizio che nasce da un’attenzione specifica rivolta ad attivare azioni progettuali per l’utenza giovanile e per gli artisti dell’Officina  al fine di dare la possibilità di collegamento, di relazione e di visibilità del proprio operato artistico, con l’inserimento degli autori anche sul sito dell’Officina.

Inoltre sono in programma (con date da definire) seminari di musica per produzioni mixed media, regia, fotografia, documentari sulla natura, per organisti e musicisti di musica liturgica, teatralizzazione dello spazio, workshop di arte istintiva e operativa con materiali poveri, decorazione, pittura murale ed altre tecniche pittoriche.

Altri seminari e workshop potrebbero essere organizzati su domanda degli utenti e frdequentatori dell’officina.

L’Officina dell’Arte metterà infine in vendita i prodotti realizzati, con ricavato direttamente corrisposto agli autori, salvo una modesta percentuale che rimarrà a disposizione della struttura per altre iniziative e attività.

L’Officina potrà partecipare a festival, concorsi, fiere e sagre sul territorio, creando occasioni di visibilità per le nuove generazioni ed esperienze nelle quali sperimentare spunti creativi insiti in loro.

A Ferentino l’associazione Il Cartello ha messo a disposizione dell’Officina dell’Arte la propria sala de La Catena delle Arti, come primo punto di riferimento fuori dal territorio comunale di Acuto.

In conclusione l’Officina dell’Arte di Acuto va intesa come punto di aggregazione costante delle associazioni partecipanti, dei giovani e dei cittadini, dei villeggianti di Acuto e dei comuni vicini (in particolare Fiuggi, centro Termale, presso il quale l’Officina cercherà di essere presente con un gazebo, oltre ad aprire rapporti relazionali con Enti, organismi pubblici e privati, realtà culturali, produttive e commerciali per avere una concezione più ampia del territorio).

Officina dell’Arte
tel. +39.0775.56036 – fax. +39.0775.557207
Via Beata Maria De Matteis – 0310 Acuto

Gian Carlo Canepa mobile: 3492127127
Responsabile dell’Officina dell’Arte di Acuto

Claudio Sarandrea – mobile: +39.347.1802006
Segretario e referente dell’Officina dell’Arte di Acuto (sempre presente presso l’Officina)

Alessandra Infussi – mobile: +39.339.2119831
Supervisore alla gestione economica dell’Officina dell’Arte di Acuto

Marco Infussi – mobile: +39.348.0121343
Supervisore alle gestione tecnica dell’Officina dell’Arte di Acuto





al cartello stanno fuori col cervello - i dieci migliori momenti della storia dell'associazione dieci anni di coerenza creativa - scarica il dvd commemorativo la categoria in cui sono inclusi i migliori video delle nostre performance
il report sulle penose condizioni della scuola paolini realizzato da marco infussi un esperimento di social networking